Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Cliccando in un punto qualsiasi dello schermo, effettuando un’azione di scroll o chiudendo questo banner, invece, presti il consenso all’uso di tutti i cookie



 

L’INFIORATA di MONTEFIORE DELL’ASO fin dalle origini si è distinta per la lunghezza del percorso e per la ricerca di materiali naturali alternativi.

 

È realizzata, infatti, con foglie e petali di fiori tagliuzzati, petali di fiori essiccati e macinati, ma anche con essenze naturali colorate: sementi, trucioli, segature ecc.

 

Se dovessimo utilizzare solo fiori, per ricoprire la grande estensione del percorso, occorrerebbero ingenti fondi che riteniamo uno spreco, specialmente in momenti di difficoltà economiche.

 

Ogni anno sperimentiamo, invece, nuove essenze per ottenere risultati migliori e per offrire uno spettacolo unico.

 

Al nostro Signore, che passa sopra questi tappeti, offriamo la bellezza delle opere e dei colori, l’ingegno, il lavoro e i sacrifici di tanti volontari impegnati per mesi in questo avvenimento.



0
0
0
s2sdefault